Test di stiratura

Test di consumo delle perle Hama

Abbiamo sottoposto le perle a test di laboratorio per accertare che NON si sviluppassero sostanze chimiche durante la stiratura sia delle perle che delle basi. Il test è stato eseguito con le medesime modalità con cui si usano a casa o a scuola: con un ferro da stiro caldo passato su un foglio di carta da stiro posto al di sopra delle perle fino a che queste non si fondono. Alla stessa maniera è stata sottoposta al test una base senza le perle. Durante questi test è stata analizzata la presenza di sostanze chimiche nell'aria al di sopra dei campioni.
Il test relativo alla base senza le perle ha mostrato che non si rivela la presenza di alcuna sostanza chimica. Nel test con le perle sono state trovate quantità molto piccole della sostanza chimica chiamata pentametileptano.
Il valore misurabile è di 0,026 mg/kgxh. Questo vuol dire che bisogna stirare un chilo di perle (che corrisponde a circa 17.000 perle) per un'ora perché si sviluppino 0,026 mg pentametileptano. NON è quindi dannoso per la salute respirare o soffermarsi nel locale in cui vengono stirate le basi con le perle. L'ente certificatore che ha effettuato i test ha dichiarato che non esistono dei valori limite ben precisi. Un'alta concentrazione di pentametileptano può comportare l'irritazione delle mucose.

Se si desiderano ulteriori informazioni sul test, è possibile richiederle qui